Una nuova, lunga trasferta per la nostra U18 eccellenza, che si trova ad affrontare la rappresentativa di Ancona, fino a quel momento in grado di tenere testa anche alle compagini più blasonate del nostro girone.

L’obiettivo di squadra era quello di partire forte, cancellando i brutti ricordi della settimana precedente contro Imola.

La squadra ha risposto nella maniera adeguata, con difese dure e transizioni molto veloci, costringendo il coach avversario al time-out dopo 5’ sul punteggio di 2-12. Rispetto alle partite precedenti, i ragazzi sono stati continui per l’intera durata dei primi 2 quarti, imprimendo il proprio ritmo di gioco e chiudendo sul punteggio di 23-45.

Al rientro dagli spogliatoi, arriva però la risposta della squadra di casa, complice però le grandi disattenzioni dei nostri atleti, non in grado di replicare all’energia di Ancona. Chiuso il parziale di 12-0 dopo soli 3’, i biancoblu, dopo averci parlato su, sono stati in grado di ritrovarsi, migliorando le proprie scelte al tiro, chiudendo in maniera cinica con dei contropiedi una serie di difese di livello.

La partita è infine terminata con il punteggio di 56-79, da segnalare la bella iniziativa compiuta dalla società di casa, che ha offerto un ricco rinfresco ad entrambe le squadre, che si sono godute insieme un simpatico e graditissimo terzo tempo.

Tabellino:

ANCONA

Moltedo 2, Bartolucci 6, Caggiano 2, Zandri 17, Giombi, Sampaolesi, Gospodinov 6, Mancini 2, Marconi 2, Bendia, Petrilli 10, Anibaldi 9.

All. Bigi, Ass. Del Pesce

FORTITUDO BOLOGNA

Battilani 16, Zanetti 10, Biasco, Micheletto 9, Branchini 9, Gibertini, Longagnani 10, Tornimbeni 6, Marini, Giacomi 7, Ugochukwu 7, Buscaroli 5.

All. Politi, Ass. Marculissi