Se nelle partite precedenti raccontavamo di cali di concentrazione emersi verso la fine delle partite ieri sera, contro la B.S.L. i ragazzi di Coach Politi hanno voluto capovolgere le aspettative. Infatti, dopo 15 minuti di gioco effettivo, la differenza di posizione in classifica tra le due compagini si era totalmente capovolta, segnando un 29 a 23 a favore dei bianco verdi. E’ altrettanto evidente che i biancoblù hanno sviluppato una buona capacità nell’invertire le inerzie del gioco, tant’è che già al 20° il tabellone segnava 37 a 34 a 5 minuti dalla fine dell’incontro 71 a 56. Da oggi si ritorna in palestra puntando il focus sul prossimo incontro casalingo contro Roseto ma soprattutto sul “regolare in crescendo” la concentrazione e la determinazione dei giocatori durante le gare.

Fortitudo: Battilani 12, Micheletto 6, Branchini, Gibertini 2, Franco 9, Prunotto 10, Tornimbeni 6, Marini, Giacomi, Simon 19, Antonaci n.e., Buscaroli 18. All. Politi.

B.S.L.: Omicini 15, Saccone n.e., Micheli, Moretti 4, Lanzarini 6, Tepedino 19, Domenichelli 4, Flocco 7, Naldi 6, Zecchini 7, Betti 7. All. Comastri.