Vittoria nello scontro diretto per i ragazzi di Menichetti che si impongono sui pari età dei Crabs Rimini.
Non è il solito primo tempo, le squadre viaggiano a ritmi molto lenti salvo qualche reciproca fiammata da cui deriva un alternarsi continuo di mini break fino al 37 -39 per gli ospiti dell’intervallo.
Al rientro dagli spogliatoi si rivedono la vera intensità e corsa che hanno contraddistinto finora il percorso dei bianco blu. Migliori soluzioni offensive di squadra e più solidità sotto le plance portano a vincere entrambi i quarti finali e a raggiungere il massimo vantaggio sul 88-70 alla sirena finale.
Prossimo incontro domenica 1 dicembre alle 16 a Ferrara contro la Vis.

Fortitudo: Bonfiglioli 20, Zagnoni 17, Pietrantonio 13, Callegari 14, Natalini 16, Venturi 4, Fazio 2, Masina 2, Bernardi, Gabrielli, Savino, Lagna n.e. All. Menichetti

Crabs Rimini: Baldisserri 28, Tomaseig 3, Kimerwu 8, D’Agnano 29, Rinaldi 2, Beni, Dorla, Baschetti, Halil, Macrelli, Gaeta n.e., Stefanov n.e. All. Luongo