E’ stato necessario un tempo supplementare per assegnare il titolo di “vincente” ad una delle due squadre che ieri sera si sono sfidate per l’ottava giornata del girone di ritorno del campionato U16 eccellenza. La preview di questa partita dava per favorita la Grissin Bon di Reggio Emilia ma i ragazzi di Coach Comuzzo hanno saputo far valere il fattore campo. Infatti, dopo un primo tempo troppo altalenante da parte dei biancoblu, chiuso 25 a 37 per gli ospiti, i ragazzi dell’Academy hanno saputo reagire trovando in una buona difesa e in una costanza nel mettere la palla a canestro l’alchimia per finire un quarto tempo in perfetta parità: 69 a 69. Il tempo supplementare è stato uno dei più classici, caratterizzato da continui capovolgimenti di fronte e che ha visto tagliare il traguardo alla squadra che, in quel momento, aveva l’inerzia della partita a favore. Ci si appresta, così, all’ultima partita di questa prima fase sul campo del Santarcangelo dove i padroni di casa si batteranno fino alla fine per staccare il pass di quinta squadra classificata, l’ultimo valido per il passaggio alla fase 2 di questo campionato.

Fortitudo Academy: Biasco 13, Micheletto 19, Pavani 10, Lombardo, Righi 8, Brolis, Pennacchia, Sciarabba 2, Errani 1, Manna 22, Antonaci, Basso 2. All. Comuzzo.

P.Reggiana: Paterlini 18, Gabrielli, Benassi, Manfredotti, Parente 10, Soliani 7, Zerbini 6, Grisendi 6, Taddei 10, Moscardini 4, Gandellini 2, Codeluppi 13. All. Bertozzi.